Immagine non trovata
La prima pietra dell’attuale chiesa di San Pancrazio Martire fu posta il 10 agosto 1765 e sostituiva la vecchia chiesa parrocchiale, che sorgeva nell’attuale P.zza Moro (a ricordare la sua posizione un’immagine della Madonna del Santo Rosario); essa veniva costruita su disegno dell’ing. Galliora. Dopo nove anni la chiesa venne benedetta dal prevosto di Desio don Volontè. Nell’aprile 1936 iniziarono i lavori di ampliamento. Il 3 novembre 1946 la popolazione partecipò alla consacrazione della parrocchiale ampliata, con la funzione celebrata dal Beato Cardinal Schuster. Nell’archivio parrocchiale si trovano gli atti ufficiali dei Matrimoni notturni fra Praolina Bonaparte con Leclerc e Elisa Bonaparte con Felice Baciocchi , celebrati nella chiesetta di Mombello il 14 giugno 1797.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 13 Luglio 2020