L'Amministrazione Comunale celebra il 25 novembre

Data evento:
25 Novembre 2022 - 25 Novembre 2022
L'Amministrazione Comunale celebra il 25 novembre

“Come ogni anno - spiega l’Assessore Alice Brambilla, - l’Amministrazione Comunale partecipa attivamente alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne proponendo iniziative ed eventi legati al tema del femminicidio.

La fiaccolata dei 500m organizzata in ricordo di Valeria Bufo, uccisa barbaramente dall’ex marito, e lo spettacolo teatrale che andrà in scena al Palazzo Comunale saranno due momenti importanti per ricordare e riflettere sul dramma sociale che affligge il nostro tempo.

Il mio auspicio – conclude l’Assessore Brambilla- è che ci sia grande partecipazione da parte della cittadinanza e non solo di donne. Vorrei che i genitori portassero con sé i propri figli adolescenti perché il futuro è nelle loro mani e solo loro possono cambiarlo conoscendo da vicino tematiche drammatiche come quelle legate alla violenza di genere”.

 

Ecco il programma di venerdì 25 novembre nel dettaglio:

 

Fiaccolata 500 metri - ore 20.30 – corso Italia

Dalla panchina rossa di corso Italia fino al Municipio. Una fiaccolata di 500 metri per ribadire il proprio “no” alla violenza contro le donne.

L'iniziativa è organizzata dal Comitato Genitori I.C.S Manzoni con il patrocinio del Comune.

 

I conti non tornano – ore 21

Presso la Sala Mostre del Palazzo Comunale è proposta alla cittadinanza la performance “I conti non tornano” del Teatro Laboratorio Brescia.

Uno spettacolo per parlare della violenza sulle donne, in particolar modo ai giovani. In scena l’attrice Alessandra Domeneghini e un giovane rapper che ha creato alcuni brani sui diritti delle donne e sulla necessità di uscire dalla spirale della violenza.

Una riflessione che non punta a drammatizzare l’argomento, ma, passando attraverso la storia, le favole, la gelosia di Otello, la terribile attualità del femminicidio e le parole di donne che cercano il contatto con l’universo maschile sano, arriverà a far cantare insieme la donna e il giovane uomo.

 

Come ulteriore segno per dire no alla violenza di genere in tutte le sue forme, la facciata del Palazzo Comunale dal 21 al 25 novembre sarà illuminata di rosso: un manifesto per ribadire diritti e opportunità pari per tutti.

Ultimo aggiornamento

Martedi 29 Novembre 2022