Immagine non trovata
Tante iniziative, per tutti i gusti. Il mese di febbraio bovisiano prevede davvero appuntamenti di ogni tipo. 

C'è solo l'imbarazzo della scelta tra laboratori per bambini, musica, teatro, incontri con l'autore. 

Il mese si è aperto domenica con il teatro per la famiglia alla Campanella. Venerdì 7, invece, nuovo appuntamento con la stagione di prosa: sul palco di piazza Anselmo IV andrà in scena "Taxi a due piazze". Biglietto d'ingresso a 10 euro.

Martedì 11, alle 21, in municipio la conferenza curata dall'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Monza e Brianza, sul tema: "Il territorio adriatico". E' l'iniziativa dell'amministrazione comunale per il Giorno del Ricordo.

Anche in questo mese appuntamento con la rassegna "Sapori & Scrittori": giovedì 13 alle 19.30, al Pregi Lounge Bar di via Bonaparte, interverrà Paolo Valentino per presentare il suo libro "Tu salvati". Ingresso a 20 euro, prenotazione obbligatoria rivolgendosi all'ufficio Cultura (0362/511.265; cultura@comune.bovisiomasciago.mb.it).

Una settimana più tardi, giovedì 20 alle 17, saranno coinvolti i bambini dai 4 agli 8 anni. In biblioteca il laboratorio "Creiamo il Carnevale". Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria fino a esaurimento posti.

Il giorno successivo, venerdì 21 alla 21 nella chiesetta di San Martino (piazza San Martino) il concerto curato dall'associazione Pro Musica: un trio di fiati (fagotto, flauto e oboe) per una serata ad alto livello e a ingresso libero.

La fine del mese è all'insegna del divertimento: giovedì alle 21 si va al teatro "La Campanella" per lo spettacolo "Pesce d'aprile". Biglietti a partire da 17 euro. Sabato 29, invece, appuntamento per tutti in largo Dabbeni alle 14.30 per la festa di Carnevale organizzata dagli assessorati al Tempo libero e alle Politiche culturali e dalla comunità pastorale "Padre Monti" in collaborazione con il Comitato genitori dell'istituto comprensivo "Manzoni". Un pomeriggio di divertimento, musica, con tanto di merenda, concorso maschere, spettacolo con bolle giganti e trampolieri.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 17 Luglio 2020