"(Like a) Natural Woman": un tributo alle più grandi cantanti

Venerdì 11 alle 21 appuntamento al parco di via Roma

Data:
11 Settembre 2020 - 11 Settembre 2020
Immagine non trovata

Se amate la musica, questa è un'occasione da non perdere: il secondo appuntamento del calendario di settembre preparato dall'assessorato alla Cultura porta a Bovisio Masciago una band d'eccezione: venerdì 11 alle 21, nel parco di via Roma, gli Arthur's Trio, sono pronti a sbalordirvi per la loro bravura. Anche il programma è davvero stuzzicante: nella serata la band (voce, chitarra e sax) proporrà un tributo a diverse voci femminili del panorama musicale internazionale: da Joni Mitchell, a Carole King, Amy Winehouse, Patti Smith e Aretha Franklin. Non manca naturalmente l'attenzione per le cantanti italiane: Mina, Mia Martini e tante altre.

La Band

Eliana Zunino
Cantante e studiosa della voce artistica e popolare, da anni presente sulla scena musicale locale e italiana con diverse situazioni musicali, ha cantato come ospite in numerose rassegne concertistiche ed eventi in Italia e all’estero (Francia, Spagna, Inghilterra, Belgio, Slovenia, Svizzera) ed ha tuttora intensa attività live. Dal 1998 è la voce dei Myrddin, con cui ha inciso tre album (Ginevra, 2001, Ed.Lyra, Gli Anelli, 2003, Ed.Maccaja, Il Drago, 2005, Ed.Maccaja), e collabora attivamente con l'arpista Katia Zunino. A marzo 2010 ha presentato, insieme a Giangi Sainato, la composizione Enki, alla savonese First MAP Conference, British Museum, Londra. Nel 2011 porta in moltissime città italiane e in un tour nelle università americane (New York University, Stony Brooks University, Saint Joseph's University in Philadelphia) il recital ispirato al libro (di Molteni e Alfonso Amodio) Controsole. Fabrizio de André e Creûza de mä. Nel 2016 escono gli album: “Vie”, con l'arpista Katia Zunino, e “La Musa, l'Angelo, il Duende”, di e con Giorgio Marrapodi. 

Giangi Sainato
Chitarrista, compositore, ha all’attivo tre lavori discografici solisti (Waves Journey,1997, Ed.Step Musique, Giallo Esperanto, 2007, Ed.Maccaja) e il nuovo nato “Duemondi”, le musiche per lo spettacolo “The Blue Room”, con Nancy Brilli, insieme all’attore e musicista Andrea Nicolini, partecipazioni per Max Manfredi, Gianpiero Alloisio,Sandro Giacobbe, ha collaborato o collabora tra gli altri con Paolo Giordano, Giampaolo Casati, Bob Callero, Dado Sezzi. Ha presentato il suo repertorio solistico all’Acoustic Guitar International Meeting di Sarzana, al Laigueglia Jazz Festival, al British Museum, Londra. Ha appena concluso un tour teatrale con l'attrice Lina Sastri. Collabora attivamente con l'oboista Mario Arcari. Ha recentemente ricevuto i complimenti personali dall'Autore per un suo arrangiamento del brano "Europa" (Carlos Santana) .

Stefano Guazzo
Sassofonista estremamente versatile, dalla musica pop alla musica italiana e colta, si e' formato jazzisticamente studiando con Claudio Fasoli,Enrico Rava,Charles Mac.Pherson,George Garzone e Gianluigi Trovesi. Musicista eclettico e versatilissimo,e' dotato di un innato senso dell'eleganza che spazia dal pop al jazz e vanta collaborazioni con jazzisti del calibro di Riccardo Zegna,Dado Moroni,Andrea Pozza,Piero Leveratto,Tullio De Piscopo,Felice Reggio,Johannes Faber,Luciano Milanese,Rosario Bonaccorso,Claudio Capurro,Paolo Silvestri,Antonio Farao',Michela Lombardi,Matteo Brancaleoni,Stefano Bagnoli. E' stato inoltre finalista in svariati concorsi tra i quali 'Emersioni'(Castiglioncello),Barga Jazz,W il Jazz(Milano) e ha preso parte a importanti festival come 'Siena Jazz','Villa Celimontana'(Roma),'Genova Jazz','Piacenza Jazz','Livorno Jazz','Jazz It Fest'(Terni),'Sanremo Jazz','Spring Jazz Festival'(Genova),'Sori Jazz'. In ambito jazz ha registrato i seguenti cd. 'Tindi e altro'(Splasch Records) con Alfred Kramer,Marco Tindiglia e Piero Leveratto. 'The big gift'(Fuego Records) con Alberto Malnati,Andrea Pozza,Sangoma Everett e Felice Reggio 'Now we can'(Bansigu Big Band,Splasch Records) 'Saxodrome'(Philology Records) con Claudio Capurro. 'Viaggio nelle memorie disponibili'(Orangehome Records) con Andrea Zanzottera Quartet , ecc.


L'ingresso al concerto
Il concerto, così come tutti gli altri appuntamenti del venerdì, è in programma al parco di via Roma con inizio alle 21. La partecipazione è gratuita ma, per la necessità del distanziamento interpersonale, i posti sono limitati: è gradita la prenotazione telefonando allo 0362595058 oppure inviando una e-mail a cultura@comune.bovisiomasciago.mb.it

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 09 Settembre 2020