Modulistica

Richiesta e rinnovo contrassegni invalidi

Informazioni

I veicoli addetti al servizio di persone invalide possono circolare e sostare nelle zone a traffico limitato, nelle aree pedonali o dove la sosta è vietata o vincolata a tempo o a pagamento, purché non costituisca pericolo o intralcio. Possono, altresì, sostare negli spazi riservati di colore giallo che siano contraddistinti da apposita cartellonistica.

Per poter usufruire delle suindicate agevolazioni gli interessati devono esporre nell’auto, ben visibile, l’apposito contrassegno.

Il contrassegno, che ha una validità di cinque anni, è valido in tutti i Comuni italiani e negli altri Paesi dell’Unione europea.

Cosa serve

  • domanda;
  • Informativa ai sensi art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati) sottoscritta;

  • certificazione medica attestante il persistere  o l'intervenuta insorgenza di condizioni sanitarie che hanno determinato un capacità motoria sensibilmente ridotta

  • nr.01 fototessera che sarà poi apposta sul nuovo contrassegno

  • precedente contrassegno di parcheggio che sarà ritirato per l'archiviazione in ufficio;

  • fotocopia della carta di identità;

  • ricevuta del pagamento di 6 euro per i diritti di segreteria, che dovrà essere effettuato presso la tesoreria comunale, sita nella filiale di Bovisio Masciago della Banca Intesa San Paolo, in corso Milano al numero civico 25 oppure, mediante bonifico bancario sulle coordinate del Comune di Bovisio masciago codice IBAN IT28 Z030 6932 6001 0000 0046007.

  • due marche da bollo del valore legale SOLO nel caso la certificazione sanitaria sia rilasciata  per un tempo determinato .

Si ricorda che per ottenere il primo rilascio del contrassegno di parcheggio occorre la certificazione medico-legale dall'A.S.L. di competenza, da un Ufficiale Sanitario abilitato o dalla commissione medica dell'I.N.P.S., nella quale si attesti il diritto ad ottenere i benifici di cui all'articolo 381 del Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice della Strada (D.P.R. numero 495/92), mentre per i successivi rinnovi basterà poi la certificazione del medico curante che attesterà il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio del precedente contrassegno.

Dove

 Tutta la documentazione sopra elencata dovrà essere presentata  previo appuntamento telefonico al numero 0362/558650.

Modelli

Domanda curatore con informativa
Domanda con informativa