Al via la fase delle consultazioni per la variante generale al Piano di Governo del Territorio

Data di pubblicazione:
17 Novembre 2022
Al via la fase delle consultazioni per la variante generale al Piano di Governo del Territorio

A partire dal 7 novembre è iniziata la fase preliminare che illustra le informazioni a disposizione dell’ente su Territorio e Ambiente su cui dovranno essere effettuate le opportune valutazioni. 

Tutta la documentazione è disponibile per la consultazione sul sito regionale Sivas https://www.sivas.servizirl.it/sivas e sul sito internet del Comune all’indirizzo: https://comune.bovisiomasciago.mb.it/contenuti/318871/variante-pgt 
Chiunque abbia interesse può presentare suggerimenti relative a tale documentazione entro il giorno 6 dicembre recandosi all’ufficio Protocollo del Comune o inviando una Pec all'indirizzo: comunebovisiomasciago@cert.legalmail.it 

Il monitoraggio e la valutazione dei potenziali effetti ambientali “significativi” prodotti dall’attuazione dei Piani è un obbligo per gli Stati dell’Unione europea e la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) assume un ruolo rilevante per l'avvio dei Piani e della partecipazione. La fase di consultazione è stata organizzata prevedendo anche la convocazione di un forum per il pubblico, parti sociali ed economiche prevista per martedì 22 novembre alle 18. La convocazione della conferenza di valutazione per i soggetti competenti in materia ambientale e gli enti territorialmente interessati è invece fissata per martedì 13 dicembre alle 15.30.

Entrambi gli incontri verranno svolti nella sala consiliare situata al piano terra del palazzo municipale.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore Simone Carcano, che ha la delega all’Urbanistica: “E’ ripartita la procedura per la variante generale al Pgt (Piano di governo del territorio). Questo è un primo atto formale. Riteniamo fondamentale per la stesura del Pgt il coinvolgimento delle associazioni, di tutti coloro che vivono il territorio, raccogliendone idee e contributi. Seguiranno altri momenti in cui sarà possibile la partecipazione diretta della cittadinanza. Colgo l'occasione per ringraziare il mio precedessore, Danilo Castellini, che ha dato avvio al procedimento di variante al Piano."

Ultimo aggiornamento

Giovedi 17 Novembre 2022