Immagine non trovata
Un aiuto per chi è in difficoltà nel pagamento dell’affitto a causa della situazione di disagio economico, dovuta anche al Coronavirus. 
 
Requisiti per la presentazione della domanda: 
- essere residenti a Bovisio Masciago 
- non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione; 
- non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia; 
-  avere un ISEE pari o inferiore a € 26.000,00; 
- essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno, a partire dal 30/03/2020; 
- non essere titolare di un contratto di locazione per un alloggio SAP (servizio abitativo pubblico); 
- essere titolare di un contratto di locazione sul libero mercato (compreso canone concordato), oppure di un alloggio in godimento o locazione in locazione in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali (ai sensi della L.R. 16/2016, art.1 comma 6) – (Sono esclusi i titolari di contatti di locazione in alloggio SAP (servizio abitativo pubblico). 
 
Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo il verificarsi di una o più condizioni collegate alla crisi dell’emergenza sanitaria 2020. In particolare: 
- perdita del posto di lavoro 
- consistente riduzione dell’orario di lavoro 
- mancato rinnovo dei contratti a termine 
- cessazione di attività libero-professionali 
- essere in cassa integrazione 
- malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare 
- altra situazione di difficoltà economica 
 
Entità del contributo: fino ad un massimo di 4 mensilità di canone e comunque non oltre € 1.500,00 ad alloggio /contratto (che saranno erogati al proprietario) 
 
Prima finestra per ricevimento domande: 04.05.2020 al 29.05.2020 
 
Presentazione domande: 
La domanda (Allegati A e B del presente Avviso), debitamente compilata e completata con tutti gli allegati richiesti, dovrà essere inviata con una delle seguenti modalità: 
-  a mezzo posta, mediante raccomandata A.R. a AZIENDA SPECIALE CONSORTILE “CONSORZIO DESIO-BRIANZA” Via Lombardia n. 59 Desio 20832(MB) – Agenzia Sociale SistemAbitare 
- in via telematica, sulla seguente casella di posta certificata agenziabitare@pec.codebri.mb.it. La domanda inviata in via telematica è valida, purché la richiesta sia firmata digitalmente o pervenga da una casella di posta elettronica certificata intestata al richiedente (art. 65 D.Lgs 7 marzo 2005 n. 82). E’ onere del candidato verificare che la PEC sia stata consegnata nella casella di destinazione. 
- in via telematica, sulla seguente casella di posta elettronica contributiagenzia@codebri.mb.it . La domanda inviata sulla casella di posta elettronica è valida previo riscontro da parte dell’Agenzia Sociale SistemAbitare con indicazione del numero di protocollo della domanda ricevuta. In caso di mancato ricevimento di riscontro si prega di contattare il numero di telefono 0362 391773/4 o inviare una mail a agenziabitare@codebri.mb.it 
 
Per qualsiasi chiarimento o informazione sui contenuti del presente Avviso, è possibile scrivere una mail a: agenziabitare@codebri.mb.it  o contattare il numero di telefono: 0362 391773/4 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 26 Ottobre 2020