Immagine non trovata
AGGIORNAMENTO DEL 21 APRILE: Si informa che non è più possibile presentare la domanda per l'erogazione dei “Buoni alimentari” per esaurimento delle risorse a disposizione. Per informazioni è sempre possibile rivolgersi all'ufficio Servizi sociali: telefonando allo 0362/511.213 oppure scrivendo a servizisociali@comune.bovisiomasciago.mb.it

------------------

Al via l’intervento per dare un sostegno alle persone e ai nuclei familiari in situazione di forte disagio economico anche a causa del Coronavirus. Al Comune di Bovisio Masciago, con lo stanziamento di 400 milioni, sono stati destinati poco meno di 90 mila euro, in base al numero dei residenti e al loro reddito medio. Si tratta della misura dei cosiddetti “Buoni Spesa”, finalizzati al sostegno alimentare dei cittadini in modo temporaneo e urgente.

"Siamo contenti di poter mettere a disposizione della cittadinanza più fragile le somme erogate dallo Stato – affermano il sindaco Giovanni Sartori e l’assessore Simone Carcano, che ha la delega alle Politiche sociali - a favore delle persone che in questo momento si trovano in una situazione particolare di indigenza e non riescono a far fronte alle spese alimentari necessarie al loro sostentamento e della loro famiglia. Consegneremo un buono spesa che potrà essere utilizzato nei negozi del paese che hanno aderito all'iniziativa e che ringraziamo per la disponibilità che stanno dimostrando in questo momento, svolgendo un servizio prezioso. Ringraziamo gli uffici comunali e la Protezione Civile che avranno il compito di gestire operativamente tutte le procedure per l'assegnazione dei buoni".  


CHI HA DIRITTO AL BUONO SPESA
Per poter beneficiare dei Buoni Spesa è necessario innanzitutto avere due requisiti:
- la residenza nel Comune di Bovisio Masciago
- il titolo di soggiorno in corso di validità, per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea;

PRIORITA’ DI ACCESSO
Così come previsto dal Governo sarà data piorità:
- ai cittadini che non risultano beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e previdenze da enti pubblici, (per esempio Reddito di cittadinanza, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale), attestate mediante autocertificazione;
- ai cittadini che autocertificano una disponibilità su conto corrente, alla data della presentazione dell’istanza, inferiore o pari a 2.500 euro.

Se non si hanno questi requisiti e ci si trova in una situazione di disagio economico, si può comunque presentare la domanda: qualora risultassero ancora fondi disponibili, si provvederà a soddisfare le esigenze dei nuclei che beneficiano di forme di sostegno al reddito e previdenze da enti pubblici (domande non prioritarie).

Ogni nucleo familiare potrà presentare una sola istanza per il mese di aprile 2020; in caso di risorse disponibili, il nucleo familiare in difficoltà potrà ripresentare domanda per il mese di maggio.

QUANTO VERRA’ CORRISPOSTO
Il beneficio verrà riconosciuto sulla base dei seguenti parametri:
1 componente: 200 euro
2 componenti: 300 euro
3 componenti: 400 euro
4 componenti: 500 euro
5 o più componenti: 600 euro

COME PRESENTARE LA DOMANDA
Il modulo dell’istanza, reso in forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, sarà pubblicato sul sito Internet del Comune e sulla pagina Facebook a partire da lunedì 6 aprile. Compilato in ogni parte deve essere inoltrato al seguente indirizzo e-mail: servizisociali@comune.bovisiomasciago.mb.it .

Eccezionalmente la compilazione del modulo potrà avvenire tramite colloquio telefonico con un’assistente sociale al numero 0362/511.213. In tale caso il cittadino riceverà le indicazioni per poter confermare i dati forniti telefonicamente. In deroga al D.P.R. 445/2000 le istanze compilate per via telefonica potranno non essere accompagnate dalla fotocopia della carta d’identità del richiedente.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA
La presentazione della domanda avviene a partire da lunedì 6 aprile fino ad esaurimento dei fondi assegnati.

LA CONSEGNA DEI BUONI SPESA
Considerato che non è possibile uscire di casa per tutte le restrizioni imposte in questo periodo di Coronavirus, saranno i volontari della Protezione civile comunale a consegnare i buoni agli aventi diritto verso la fine della prossima settimana.

DOVE SI POSSONO UTILIZZARE I BUONI SPESA
I beneficiari, oltre ai Buoni Spesa, riceveranno anche l’elenco completo delle attività commerciali in cui è possibile utilizzarli per il pagamento. Lo stesso elenco sarà pubblicato anche sul sito Internet del Comune.

ATTENZIONE
Per evitare il rischio  ai buoni spesa percepiti  in mancanza di requisiti, Il Comune effettuerà i dovuti controlli, anche a campione, circa la veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese ai fini dell’accesso alle provvidenze, anche richiedendo la produzione di specifiche attestazioni, non appena le direttive nazionali consentiranno la normale ripresa delle attività.

Si ricorda che, a norma degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, chi rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del Codice penale e delle leggi speciali in materia e decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.


Per ogni dubbio ci si può rivolgere ai Servizi sociali, telefonando allo 0362/511.213 oppure inviando una e-mail all'indirizzo servizisociali@comune.bovisiomasciago.mb.it

Ultimo aggiornamento

Venerdi 09 Ottobre 2020