Immagine non trovata
Tutti i parcometri della città sono tornati in funzione. Settimana scorsa l'azienda che si è aggiudicata l'appalto ha provveduto a sostituire tutte le macchinette presenti sul territorio, comprese quelle che non avevano mai evidenziato problemi, per installarne di nuove e più moderne.

Gli automobilisti, insomma, sono tenuti di nuovo a pagare quando lasciano l'auto in sosta sulle strisce blu. La tariffa, come approvato dalla Giunta comunale con delibera numero 42 del 7 marzo 2019, è di 80 centesimi all'ora. Con un minimo di 35 centesimi per la sosta breve di 15 minuti. La durata massima consentita per la sosta è di 3 ore.

Con i nuovi parcometri sono state introdotte alcune novità per facilitare il pagamento. Oltre alla classica modalità delle monetine, infatti, è ora possibile utilizzare anche la tessera del Bancomat e la carta di credito in modalità contactless, ovvero semplicemente avvicinandola al lettore per microchip.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 26 Ottobre 2020