Immagine non trovata
Mercoledì 16 ottobre è in scadenza la seconda rata della Tari per tutti coloro che hanno deciso di non provvedere al versamento unico nel mese di giugno. Il versamento dovrà avvenire esclusivamente tramite modello F24. Per facilitare l’utente i modelli semplificati già precompilati erano stati allegati all’avviso di pagamento nel mese di giugno.

Il versamento potrà essere effettuato presso qualsiasi istituto bancario o presso qualsiasi ufficio postale. Per entrambi i casi, ove possibile, anche nella modalità online. In ogni caso nell’esecuzione del versamento è necessario riportare correttamente tutti i dati indicati nel modello F24, compreso “l’identificativo operazione” composto da 18 caratteri. 

In questo modo il versamento potrà essere registrato correttamente e si eviterà di incorrere in eventuali solleciti.

In caso di eventuali errori o anomalie, o di richiesta informazioni, è possibile rivolgersi allo sportello di Gelsia Ambiente Srl in via Volta n. 3 a Bovisio Masciago, aperto il martedì ed il giovedì dalle 9 alle 12.30, oppure contattando il Numero verde 800.44.59.64 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18 ed il sabato dalle  8.30 alle 12. 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 27 Luglio 2020