Immagine non trovata
In relazione alle recenti notizie sulla sicurezza dei ponti ubicati sulla Milano Meda, che riguardano anche il comune di Bovisio Masciago, si fa presente quanto segue:
 
Nel novembre 2016 su richiesta della Provincia di Monza e della Brianza e sulla base dei risultati della campagna di controllo della sicurezza dei ponti, è stata emessa in via provvisoria e precauzionale l'Ordinanza di Polizia Locale n° 24 del 21.11.2016 per l’interdizione al transito, sia veicolare che pedonale, del ponte collocato al Km 138+913 della strada provinciale ex SS n° 35 dei Giovi - via Maestri del Lavoro, ricadente nel territorio del Comune di Bovisio Masciago, a valere sino a successive disposizioni.  Si tratta di un ponte di carattere secondario di collegamento con aree agricole, posto nel lato est del comune, storicamente utilizzato solo dai proprietari dei fondi agricoli. 
 
Dal 22 novembre 2016 il passaggio sul ponte di via Maestri del Lavoro è interdetto in entrambi i sensi e nessuna comunicazione di revoca o altro è tuttora giunta dalla Provincia.   
 
In seguito al programma di monitoraggio dei ponti della Provincia di Monza e della Brianza in data 25.08.2017, a titolo precauzionale/ cautelativo, è stata emessa l’Ordinanza Provinciale n. 1607 per la disciplina della circolazione stradale di limitazione al traffico ai veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate lungo la SP 173 PK 3+854 (via Desio) a scavalco della SP 35 (Milano Meda), ricadente nel territorio del comune di Bovisio Masciago.
 
A far data dal 25 agosto 2017, per il ponte di via Desio a scavalco della MI-ME, è stato posto il divieto di transito ai veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, sino a disposizioni contrarie, tuttora non pervenute. 
 
Detti mezzi sono tenuti al rispetto dell’ordinanza e sono tenuti a circolare seguendo gli itinerari alternativi predisposti ed indicati da apposita segnaletica.
L’Ordinanza è stata opportunamente trasmessa dalla Provincia a Polizia Stradale di Milano, Prefettura di Monza Brianza, Regione Lombardia, Polizia Provinciale, Agenzia TPL, agli Uffici Tecnici e Polizia Locale dei comuni di Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Varedo e Desio, Citta Metropolitana di Milano, Comando Provinciale VVF di Milano ed ai Capi Cantonieri tutti.
 
L’Amministrazione Comunale di Bovisio Masciago è in costante stretto contatto con l’Area Tecnica della Provincia di Monza e della Brianza per seguire lo sviluppo della situazione dei due ponti di proprietà della Provincia ed è in attesa di ulteriori riscontri tecnici e/o provvedimenti in seguito ai quali si effettuerà opportuna e puntuale  comunicazione ai cittadini.
  
L’Amministrazione Comunale
 
In allegato si pubblicano le ordinanze tuttora in vigore.
 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 26 Ottobre 2020