Immagine non trovata
Nel weekend di sabato 15 e domenica 16 ottobre si svolgerà l’edizione 2016 della campagna di comunicazione “Io Non Rischio” in circa 700 piazze distribuite su tutto il territorio italiano. Obiettivo della campagna è diffondere le buone pratiche di Protezione Civile e la consapevolezza rispetto ai rischi di terremoto, maremoto e alluvione.

In particolare si parlerà di alluvione in più di 350 piazze (per l’elenco completo clicca qui), dove circa 4.000 volontarie e volontari allestiranno punti attraverso i quali potranno sensibilizzare i cittadini sull’importanza di conoscere il territorio in cui viviamo. I volontari illustreranno a tutte le persone interessate i rischi a cui possiamo essere esposti, forniranno materiale informativo e soprattutto si metteranno a disposizione  per eventuali domande e chiarimenti.

L’idea di base della campagna è quella di trasformare il volontariato in uno strumento straordinario di comunicazione della cultura della protezione civile, per diffondere nei cittadini le buone pratiche di protezione civile e auto protezione in caso di rischio alluvione e rischio idraulico.

Il Capo Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio, durante il lancio di questa sesta edizione della Campagna “io Non Rischio” nella sede di Regione Lombardia ha sottolineato la necessità di proseguire con la campagna tutto l’anno, perché è necessario fare prevenzione e lavorare insieme in tempo di pace, per essere pronti ad affrontare eventuali emergenze.

L'Assessore all'Ambiente Luca Tomaino: “È importante saper affrontare un’allerta meteo in tutte le sue fasi, prima, durante e dopo, mettendo in atto i comportamenti sicuri per se stessi e per la tutela dei propri cari. Per queste ragioni l’Amministrazione Comunale continua ad investire sulla diffusione della cultura della prevenzione del rischio e delle pratiche di resilienza. Tra le tante attività previste, vi segnaliamo che nel corso delle prossime settimane verrà attivato in collaborazione con altri comuni del territorio un corso base per volontari di protezione civile. Lo scopo è quello di cercare nuovi volontari ma non solo, la prima lezione del corso infatti sarà aperta a tutti, anche a chi non vuole diventare volontario ma desidera semplicemente informarsi e conoscere l’attività della Protezione Civile. Continuano inoltre il progetto “Il Fiume Chiama” finanziato da Fondazione Cariplo e realizzato in collaborazione tra il nostro comune, Agenzia Innova21 e Fondazione Lombardia per l’Ambiente.”

Per informazioni:
  • Telefono - 0362.511303
  • E-mail - protezione.civile@comune.bovisiomasciago.mb.it 
Sul sito ufficiale della campagna www.iononrischio.it è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare per proteggersi dai rischi naturali.

Per il video della campagna "Io non rischio" clicca qui 

In allegato si pubblicano due depliant illustrativi su cosa sapere e cosa fare in caso di emergenza.
 
 
Altri link utili del sito www.iononrischio.it
http://iononrischio.protezionecivile.it/alluvione/la-campagna/
http://iononrischio.protezionecivile.it/alluvione/sei-preparato/
http://iononrischio.protezionecivile.it/alluvione/materiali-informativi/
http://iononrischio.protezionecivile.it/


 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 13 Luglio 2020