Comune e scuola: un protocollo condiviso per la ripresa delle lezioni

Data:
09 Settembre 2020
Immagine non trovata

"Sono molto lieto che si sia giunti alla stesura di questo protocollo condiviso tra Comune e Istituto Scolastico per la ripartenza delle scuole e dei servizi accessori. 
Il personale delL'ufficio Scuola del Comune, cui va il mio sentito ringraziamento, è reduce da settimane di lavoro febbrile, di contatti continui e costanti con la dirigenza scolastica, al fine di garantire alle famiglie in questo momento così difficile e delicato, l'apertura delle scuole in totale sicurezza". Così l'assessore Simone Carcano, con delega alla Pubblica istruzione, commenta questo importante risultato a cui si è arrivati in modo congiunto, affrontando un tema non solo importante ma anche particolarmente problematico in questo momento di emergenza sanitaria.

"Questo è il risultato di un impegno duro ed intenso - prosegue Carcano - che con soddisfazione permetterà a tutti gli studenti di Bovisio Masciago di iniziare la scuola in presenza con tutti i servizi scolastici assicurati (pre-post scuola, refezione, trasporto) nel rispetto di tutte le indicazioni normative e linee guida vigenti. Ringrazio di cuore la nuova dirigente scolastica, professoressa Fabiana Novello, che si è sempre posta nei confronti dell'Amministrazione Comunale con spirito di reale collaborazione, sempre nell'ottica del rispetto dei ruoli e delle competenze, con una condivisione di vedute e di obiettivi. Agli studenti e ai docenti e personale ATA auguro un buon inizio di anno scolastico, seppur nella sua particolarità“.


LA CONDIVISIONE
Da anni l’Amministrazione Comunale e l’Istituto Comprensivo Statale “Manzoni” di Bovisio Masciago sono impegnati al fine di sostenere e promuovere la qualità degli interventi rivolti ai minori ed alle loro famiglie,   coordinando le azioni svolte in collaborazione in particolare attraverso l’approvazione annuale del Piano del Diritto allo Studio, con il preciso obiettivo di attuare una programmazione educativo-didattica integrativa a quella scolastica, che sia di promozione alla piena formazione della personalità degli alunni.

Proseguendo in un’ottica di collaborazione tra le parti, dopo attenta valutazione di tutti gli aspetti legati alla sicurezza dei vari soggetti coinvolti ed al fine di garantire il diritto allo studio di tutti gli studenti nell’ambito delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2, è stato redatto uno specifico protocollo – allegato alla presente - per illustrare le misure da attuare per le attività in presenza nelle scuole, sviluppato in maniera congiunta da Amministrazione comunale ed Istituzione scolastica, ciascun soggetto sulla base della propria responsabilità e titolarità.

L’inizio del nuovo anno scolastico vedrà infine l’apertura parziale del nuovo plesso scolastico della nuova Scuola Primaria di Via Don Mariani, una priorità dell’Amministrazione comunale nonostante le difficoltà legate ai ritardi accumulati dall’impresa costruttrice e alla sospensione dell’attività nel periodo del lockdown.
A partire dal 14 settembre le prime 10 classi si sposteranno nel nuovo plesso, garantendo il rispetto delle regole sul distanziamento sociale legate all’emergenza Covid-19 e migliorando al contempo anche la gestione dell’emergenza del plesso della scuola primaria “Manzoni” di Via Cantù. 

Si coglie l’occasione per porgere i più vivi auguri di buon inizio d’anno scolastico 2020/2021 a tutti i docenti, al personale Ata, agli alunni e alle loro famiglie.


La dirigente scolastica
Professoressa Fabiana Novello

L'assessore alla Pubblica istruzione
Simone Carcano

 

IN ALLEGATO IL PROTOCOLLO

Ultimo aggiornamento

Lunedi 09 Novembre 2020