Immagine non trovata

"Chi li ha se li tenga stretti. Se possibile, anche con un bell'abbraccio: i nonni sono una fortuna per tutte le famiglie". Il sindaco Giovanni Sartori, in occasione del 2 ottobre, vuole fare sentire tutta la sua vicinanza ai nonni di Bovisio Masciago.

Nonno pure lui, da sempre molto legato ai valori della famiglia, il sindaco sa benissimo qual è l'importanza di questa figure per i nipotini.

"Il nonno non deve sostituirsi ai genitori - afferma Sartori - ma è una presenza fondamentale. Sempre alle spalle dei figli, così com'è stato per tutta la vita, è sempre pronto a tendere la mano anche verso i nipoti. Il nonno c'è sempre, è un supporto che non sempre viene considerato nel modo adeguato. E' l'amicone dei nipotini, affianca il papà e la mamma nel ruolo educativo, è quello che ha più tempo libero da mettere a disposizione dei bambini quando i genitori non possono essere presenti. Spesso importante anche dal punto di vista culturale, perché tramanda tradizioni e racconta ai più piccoli un mondo che non c'è più aggiungendo insegnamenti e lezioni di vita".

In molti casi i nonni sono fondamentali da un punto di vista economico. Sempre di più, in questi anni di crisi, sono stati loro a mettere mano al portafogli, alla loro pensione e ai loro guadagni, per garantire a figli e nipoti tutto ciò che serviva.

"A tutti i nonni - conclude il sindaco - auguro di vivere in salute per continuare a godersi la famiglia e di essere ricoperti di quell'affetto che sanno dimostrare con generosità. Un grazie, naturalmente, a nome della collettività per tutto ciò che fanno per la crescita delle nuove generazioni".

Ultimo aggiornamento

Venerdi 30 Ottobre 2020