4 Novembre: Giorno dell'Unità d'Italia e Giornata delle Forze Armate

Data:
04 Novembre 2020
Immagine non trovata

“Il clima non è quello che avremmo desiderato, ma l’importanza della data non passerà per questo in secondo piano”. Il sindaco Giovanni Sartori, in occasione del 4 Novembre, "Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate" ha voluto rivolgersi direttamente a tutta la cittadinanza.

“Ci tengo in modo particolare – spiega il primo cittadino – perché il periodo storico che stiamo vivendo ci impone di vivere questo giorno con modalità particolari. Il Dpcm (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri), così come ribadito dal Prefetto, non ci permette di celebrare questa importante ricorrenza con una cerimonia pubblica. Mi affido quindi a questa piazza virtuale, che è il mondo di Internet, per raggiungere il maggior numero di persone possibili e per esprimere due concetti.

Il primo riguarda l’unità nazionale. “Mai come oggi dobbiamo rimanere uniti – dichiara Sartori -, anche se mi rendo conto che proprio nelle difficoltà tendono a prevalere gli egoismi. Vi confesso, però, che oggi sentendo al telefono una nostra concittadina positiva al Covid mi si è aperto il cuore: ho infatti appreso di una rete di solidarietà che si è creata spontaneamente attorno a lei. È il modo giusto di vivere questo momento, è la ricchezza della nostra Bovisio Masciago”.

Infine, naturalmente, un pensiero anche alle forze armate. “Sembra banale dire che ci sono sempre per la nostra sicurezza. In questi mesi di emergenza Coronavirus molti hanno avuto modo di rendersi conto che si occupano anche di quella sanitaria. Sono sempre al nostro fianco. Idealmente metto la mano sulla spalla di ognuna di queste donne e di ognuno di questi uomini: per guardarli negli occhi e per esprimere il grazie più sincero”.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 25 Novembre 2020