Il municipio rosso e un video con parole d'autore per dire no alla violenza contro le donne

Data:
24 Novembre 2020
Immagine non trovata

Anche quest’anno gli assessorati alla Cultura e alle Pari opportunità avevano programmato un evento per la data del 25 novembre. La cittadinanza sarebbe stata invitata a celebrare la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne ad un reading teatrale e musicale, per parlare di ragazze e donne vittime di violenza. Purtroppo a causa della sospensione di tutti gli eventi culturali questo non è stato possibile.

Si è quindi fatto ricorso alla tecnologia che in questo periodo, pur non sostituendo minimamente il valore e la bellezza di uno spettacolo dal vivo, ci viene in soccorso per mantenere comunque un contatto con i cittadini e per riflettere insieme, seppure a distanza, su temi di grande importanza.

La scelta è stata quella di pubblicare sui canali social del Comune un contributo video “simbolico”. E chi nella serata del 25 novembre passerà davanti al palazzo comunale, lo troverà illuminato di rosso. Al posto delle scarpe rosse, che negli ultimi anni disposte nell’atrio del Comune segnavano con la loro presenza questa Giornata, l’intera facciata si tingerà di rosso: un manifesto contro la violenza sulle donne.

“Parlare di questi argomenti – affermano il sindaco Giovanni Sartori e l’assessore Simone Carcano – non è mai troppo. A tutti gli abitanti di Bovisio Masciago lo ricorda quotidianamente una panchina in corso Italia, testimonianza del fatto che la violenza contro le donne esiste e che sta a noi fare la nostra parte per debellare questo fenomeno”.

Ultimo aggiornamento

Martedi 22 Dicembre 2020