Canone concordato: locazione più semplice, garanzie per tutti

Data:
26 Novembre 2020
Immagine non trovata

Il Comune di Bovisio Masciago ha partecipato all’avviso relativo alla misura premiale messa in atto da Regione Lombardia per promuovere e incentivare l’offerta di soluzioni abitative a un canone più vantaggioso rispetto a quello di mercato, sia con la stipula che con la rinegoziazione dei contratti di locazione a canone concordato.

La Misura intende sostenere: 
- la stipula di nuovi contratti a canone concordato; 
- la rinegoziazione dei contratti di locazione ad uso abitativo a libero mercato in essere in contratti di locazione a canone concordato. 

Ai beneficiari del contributo è garantita per tutta la durata del contratto di locazione (3+2 anni) l’applicazione di un’aliquota IMU non superiore a quella prevista per l’anno 2019. 

In caso di esito favorevole dell’istruttoria della domanda presentata sarà riconosciuto un contributo pari a 5 mensilità per ogni anno, fino ad un massimo di euro 2.000,00 all’anno, fino ad un massimo di complessivi euro 10.000,00 per il periodo di durata contrattuale (3+2 anni). 

Il contributo sarà versato direttamente al proprietario dell’alloggio, in forza di delega sottoscritta dall’inquilino a favore del proprietario, negli ultimi cinque mesi di ogni anno contrattuale. Le domande di contributo da parte dei proprietari degli alloggi ad uso abitativo, congiuntamente agli inquilini, in possesso entrambi dei requisiti sopraindicati,
possono essere presentate fin da ora direttamente all'Agenzia Sociale Sistemabitare, cliccando qui

Fondi a disposizione del Comune di Bovisio Masciago: 200.000 euro.

Per informazioni supporto e chiarimenti:
Agenzia Sociale Sistemabitare
contributiagenzia@codebri.mb.it  specificando nell’oggetto il riferimento “DGR 2608/2019”
oppure telefonando al numero 0362391773 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 11 Marzo 2021