Coronavirus: la situazione a Bovisio Masciago alla data del 4 febbraio

Data:
05 Febbraio 2021
Immagine non trovata

"Abbiamo avuto qualche problema con la consultazione e l'affidabilità dei dati, ma ora possiamo dire che la situazione Covid a Bovisio Masciago è in netto miglioramento. Invito comunque tutti a continuare ad avere un atteggiamento individuale responsabile". Sono le parole del sindaco Giovanni Sartori, che ora dispone di dati certi per quanto riguarda i cittadini di Bovisio Masciago.

Fino a pochi giorni fa, infatti, non era possibile comunicare un dato esatto. Tutto aveva funzionato bene fino alla fine di novembre, quando la situazione veniva comunicata quotidianamente via mail dall'Ats Brianza. Poi è stato creato un portale dalla Regione Lombardia (con accesso consentito ai soli sindaci con doppia password di accesso): molto bello, per certi versi anche avveniristico e di comoda consultazione. Aveva però un problema: i dati non si sono rivelati affidabili.

Una volta toccato il picco di 494 persone positive, infatti, quando è iniziato a diminuire il numero dei cittadini infetti, i dati hanno iniziato a manifestare qualche problema.

Da qualche giorno si stanno mantenendo costanti. Il sindaco, per avere certezze, ha chiesto una controprova all'Ats Brianza che, come sempre, si è dimostrata disponibile fornendo quanto in suo possesso. I dati incrociati - con non poca fatica - dopo ore di verifica ci permettono di arrivare a queste conclusioni:

- 27 persone attualmente positive
- 34 persone in sorveglianza attiva

Abbiamo ora anche un dato storico complessivo:
- 918 persone guarite a partire dallo scorso mese di febbraio
- 580 persone sono state in sorveglianza attiva
- 23 persone decedute

Complessivamente il Coronavirus a Bovisio Masciago (tra cittadini attualmente positvi, guariti, in sorveglianza e deceduti) ha riguardato 1.548 persone.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Febbraio 2021