L'assessore regionale Bolognini alla scoperta della politiche giovanili di Bovisio Masciago

Data:
17 Maggio 2021
Immagine non trovata

“Noi ci mettiamo la cornice, il contenuto lo mettete voi. E devo dire che è di qualità: qui ci sono tante belle cose, tante esperienze, che meritano di essere sostenute e valorizzate”. Stefano Bolognini, assessore regionale con delega alle Politiche giovanili, giovedì ha concluso con estrema soddisfazione a Bovisio Masciago il suo sopralluogo in Brianza.

La sua visita era nata dallo spunto di #GiovaniInVilla, il progetto nato lo scorso anno per cercare di rendere i giovani protagonisti e per portarli alla scoperta del territorio in cui vivono, affinché possa crescere sempre di più anche in loro il senso di appartenenza a una comunità. Era stata però una prima edizione sfortunata, perché l’anno Covid aveva imposto tante limitazioni (prima fra tutte il lockdown generale): i Comuni non si erano però dati per vinti e, con fantasia, erano riusciti comunque a proporre iniziative anche online rivolte ai ragazzi.

Ora, poco prima dell’avvio della seconda edizione, l’assessore regionale ha voluto andare a toccare con mano quanto offrono ai giovani i Comuni coinvolti. La visita è avvenuta pertanto negli spazi dell’ex scuola di via Isonzo. Casa del Laboratorio Arti Visive, come tutti sanno, ma anche luogo in cui sono state organizzate diverse iniziative a beneficio dei ragazzi: da quelle più ludiche a quelle più delicate come il sostegno per chi ha disturbi dell’apprendimento. E poi, naturalmente, sede ormai di Radio Emotions, premiata nel 2019 come migliore webradio.

Ad accogliere Bolognini il sindaco Giovanni Sartori, l’assessore Alice Brambilla (che ha la delega ai Giovani) e Pina Di Rago (dirigente del settore socio culturale).  Con loro anche il consigliere regionale Alessandro Corbetta.

A incontro concluso l’assessore regionale non ha nascosto la sua soddisfazione. Anzi, pubblicamente attraverso i social network ha voluto raccontare quanto è rimasto favorevolmente impressionato e quale realtà viva ha potuto conoscere direttamente con la sua visita.
 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 14 Giugno 2021