Avviso "Sostegno Famiglie” per l’erogazione di contributi straordinari riservato ai nuclei familiari in condizione di fragilità economica conseguente all’emergenza covid-19 e/o in stato di bisogno

Data:
25 Ottobre 2021
Immagine non trovata

L’amministrazione comunale ha approvato un Avviso Pubblico finalizzato al sostegno economico mediante contributi straordinari una tantum destinati a: 
- il rimborso delle utenze domestiche luce e gas e/o altre forme di riscaldamento; 
- il rimborso delle spese condominiali; 
- il sostegno delle spese sostenute per acquisto strumentazioni e materiale scolastico per figli  
minori (a titolo esemplificativo: libri di testo, cancelleria, strumentazioni informatiche a supporto  
della didattica a distanza, ecc.); 
- il pagamento di rate del mutuo della prima casa; 
- il mantenimento dell’abitazione in locazione mediante il pagamento del canone di locazione;  
 
Tempistiche per la presentazione delle domande
Le domande potranno essere presentate dal giorno 25.10.2021 al giorno 29.11.2021 e saranno prese in carico, se in possesso dei requisiti di ammissibilità, in ordine cronologico di presentazione fino ad esaurimento delle risorse a disposizione. .

Requisiti di ammissibilità
a. residenza nel Comune di Bovisio Masciago;
b. cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, ovvero cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea per gli stranieri che siano muniti di permesso di soggiorno o in possesso di un regolare titolo di soggiorno.
c. condizione di diminuzione del reddito familiare per le conseguenze dell’emergenza sanitaria Covid-19, di seguito elencate a titolo esemplificativo e non esaustivo:
(se lavoratore dipendente)
- perdita del posto di lavoro;
- riduzione dell’orario di lavoro;
- essere destinatari di ammortizzatori sociali (cassa integrazione ordinaria o straordinaria)
- mancato rinnovo dei contratti a termine
- malattia grave o decesso di un componente portatore di reddito;
(se lavoratore autonomo o libero professionista):
- cessazione di attività libero professionali 
- riduzione, in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività, di almeno il 30% del proprio fatturato medio mensile registrato dal 01 marzo 2020 alla data della domanda di contributo e rapportato al fatturato medio mensile del 2019. 
Si considerano in tale condizione i richiedenti che possono documentare almeno uno dei seguenti casi sopravvenuti dal 01/03/2020.
d. ISEE ordinario in corso di validità non superiore a € 30.000,00 (€ 20.000,00 per l'agevolazione relativa alle utenze domestiche e spese condominiali);
e. altre condizioni
(solo per mutuo prima casa): 
•    essere titolare di un mutuo sulla prima casa da almeno un anno dalla data di presentazione della domanda; 
•    non aver usufruito nel corso del 2021 dei contributi economici straordinari a favore delle famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria per Covid-19 di cui all’Avviso Pubblico con Deliberazione n. 122 del 19.11.2020 (Bando Pacchetto Casa) 
(solo per l’alloggio in locazione): 
•    essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno dalla data di presentazione della domanda; 
•    non essere titolare di un contratto di locazione per un alloggio SAP (servizio abitativo pubblico); 
•    essere titolare di un contratto di locazione sul libero mercato (compreso canone concordato), oppure di un alloggio in godimento o locazione in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali (ai sensi della L.R. 16/2016, art.1 comma 6). 
•    non aver usufruito nel corso del 2021 dei contributi economici straordinari a favore delle famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria per Covid-19 in particolare: 
o    Avviso Pubblico approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 91 del 24.09.2020 (Bando Sostegno Covid19);  
o    Avviso Pubblico approvato con Deliberazione n. 122 del 19.11.2020 (Bando Pacchetto Casa); 
o    Avviso di cui alla D.G.R. n. 2974 del 23.03.2020 Allegato B, D.G.R. n. 3008 del 30.03.2020, D.G.R. 3222 del 09.06.2020 ed alla D.G.R. n. 3664 del 13.10.2020 (Sostegno al mantenimento dell’alloggio in locazione anche a seguito delle difficoltà economiche derivanti dall’Emergenza Sanitaria COVID 19 – Gestione Agenzia Sociale SistemAbitare; 
(solo per le utenze domestiche e spese condominiali) 
•    essere intestatari di utenze domestiche (energia elettrica, gas o altra fonte di riscaldamento) e/o di spese condominiali. È ammissibile la partecipazione all’avviso con utenze/spese intestate al condominio, a condizione che venga presentata idonea documentazione di ripartizione dei costi per il singolo alloggio occupato dal richiedente;  
(solo per le spese scolastiche): 
•    essere genitore e/o tutore di un minore frequentante una scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali e iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale. 
Modalità di presentazione
Le domande, completate secondo il modello allegato e corredate dai documenti richiesti, dovranno essere presentate in via telematica al Servizio Sociale del Comune di Bovisio Masciago al seguente indirizzo mail: sostegnocovid@comune.bovisiomasciago.mb.it.  
 
Informazioni
Per qualsiasi chiarimento o informazione sui contenuti del presente avviso è possibile rivolgersi ai Servizi sociali del Comune di Bovisio Masciago al numero 0362511213 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13), oppure via e-mail scrivendo a sostegnocovid@comune.bovisiomasciago.mb.it, indicando le proprie generalità e il recapito telefonico e l’oggetto: AVVISO SOSTEGNO FAMIGLIE

ALLEGATI:

AVVISO SOSTEGNO FAMIGLIE

Istanza mutuo prima casa (All. A): 

Istanza alloggio in locazione (All. B1 modulo inquilino) (All. B2 modulo proprietario)

Istanza spese condominiali e utenze domestiche (All. C) 

Istanza spese scolastiche (All. D)